Smart Squad

Inksquad is an application that, with its unique algorithm, finds the user the most suitable tattoo artist to create the tattoo they have in mind. A personal and private area allows the user to generate ideas and create their next tattoo in a guided way.
The tattoo artist focuses on creating their own portfolio and nothing else. They will receive contacts, through an integrated chat feature, that have already been specifically profiled and displayed an interest in their work. The service is totally free for users and tattoo artists alike. Inksquad also provides spaces for advertisements for tattoo artists, manufacturers and tattoo studios.
In 2019, Inksquad aims to expand their service by adding an additional platform, linked to the current one, dedicated to the management of multiple profiles, appointments and payments.
In 2020 they also intend to include an e-commerce feature dedicated to the tattoo world, where their own merchandise and others’ can be sold.

 

Come trovare il tatuatore ideale? La risposta, per Inksquad, passa da un’applicazione per smartphone. L’idea è quella di “profilare” l’utente attraverso la creazione di una raccolta di immagini scelte tra quelle memorizzate nella collezione dell’app, condivise da altri utenti o addirittura da uno sketch esistente o acquisito tramite la fotocamera. L’algoritmo proprietario sviluppato dalla startup con sede a Udine consente di definire lo stile che il tatuaggio avrà e individuare, anche sulla base della vicinanza geografica, il tatuatore più adatto a eseguirlo.
“Inksquad vuole diventare il punto di riferimento per trovare il professionista più adatto a realizzare il tatuaggio” sintetizza Samuel Burlon. “In quest’ottica eseguiamo una rigorosa selezione dei tatuatori iscritti all’app”. Da gennaio Inksquad allargherà il suo campo d’azione trasformando l’app in una piattaforma accessibile su Web da qualsiasi dispositivo e lancerà anche due nuovi servizi B2B rivolto agli studi e ai tatuatori.